NON accontentatevi…

UNA COLONNA PORTANTE DI ANCHEIOPOSSOALLENARE

IL MIGLIORAMENTO

Non accontentatevi

Una cosa che occorre assolutamente fare prima di tutto è alzare il livello dei vostri valori. Prendete una penna e scrivete quello che non volete più accettare, che non volete più tollerare e tutte quelle cose che invece volete aspirare. Pensate a tutti i personaggi del passato e del presente che hanno deciso di non vivere più al disotto del loro valore.

Uomini come Leonardo da Vinci, Abramo Lincon, Albert Einstein, Soichiro Honda e molti altri che a un certo punto della loro vita hanno deciso di puntare decisamente più in alto. Lo stesso potere che era a disposizione di queste persone è dentro di voi, potete usarlo, basterà che abbiate il coraggio di esigerlo.
Migliorare una situazione di vita comincia dal primo semplice passo di decidere di cambiare voi stessi.

Le convinzioni possono essere di ostacolo

Se avete scritto come vi ho suggerito cosa non volete più accettare e quello invece che volete aspirare, ma non siete veramente convinti, le possibilità di riuscire a compiere il primo passo per migliorare sono praticamente pari a zero. Non ci proverete nemmeno!

Le convinzioni sono come ordini assoluti, che ci dicono quello che è giusto e quello che è sbagliato, ci dicono se dobbiamo fare una determinata cosa oppure lasciare stare, se accettare una situazione oppure no, se una persona è bella o brutta, in poche parole ci dicono come stanno le cose. Le convinzioni determinano ogni azione, ogni idea e perfino ogni sensazione che proviamo. Di conseguenza se vogliamo aspirare ad un obiettivo, se vogliamo migliorare un’ aspetto della nostra vita, conviene cambiare alcune nostre convinzioni.

Se non prendete il controllo dei vostri sistemi di credenze, potrete alzare i vostri valori finchè vorrete, ma non riuscirete mai ad avere la convinzione per sostenerli.

Occorrono delle strategie

Per migliorare avete bisogno di applicare le migliori strategie. Se siete veramente focalizzati su questo obiettivo…. la strada giusta, per trovare la strategia si riesce a trovarla.

In definitiva è questo l’argomento in cui si focalizzerà www. Vi indica le strategie per arrivare al vostro scopo e vi assicuro che la migliore, in quasi tutti i casi, è quella che hanno utilizzato persone che hanno già ottenuto i risultati a cui voi aspirate.

Non solo questa strategia di attingere dalle loro conoscenze vi renderà più efficienti, ma vi farà anche risparmiare molto tempo, perché non dovrete partire da zero, non dovrete reinventare la ruota. Potrete modificarla, adattarla e magari anche migliorarla.
Vedete al mondo c’è moltissima gente che sa che cosa deve fare, ma pochissimi lo fanno veramente.

Sapere COSA fare non basta occorre sapere COME

fare.Se me ne vorrete concedere l’occasione, http://www.ancheiopossoallenare.com diventerà la vostra guida amica da poter consultare quando più lo riterrete più opportuno.

Utilizzando le strategie che i migliori allenatori hanno applicato e che applicano sul campo e fuori, potrete immediatamente e sensibilmente migliorare il vostro lavoro e i vostri risultati.

 

A volte molti allenatori affermati e vincenti non vi diranno niente di nuovo, non inventeranno nulla, però si limiteranno a ricordarvi qualcosa che voi sapete già e poi con i loro spunti vi spingeranno nella direzione giusta.

Questo, con il vostro permesso, sarà il compito di http://www.ancheiopossoallenare.com nei vostri confronti.

Marco Mirisola

Direttore di ancheiopossoallenare

e-mail: info(at)ancheiopossoallenare.com

4 risposte a NON accontentatevi…

  1. piero scrive:

    noto con piacere che hai seguito sicuramente la filosofia di ANTHONY ROBBINS forse il piu’ grande motivatore al mondo la mia richiesta e’ semplice vorrei seguire i giovani calciatori della mia zona abito a torino ma non so come iniziare …..qualcosa ho gia’ letto nel tuo sito ma se fosse possibile sapere con fare ufficialmente e cosa cmporta questo ruolo ti sarei grato con simpatia piero

    • filtech scrive:

      Ciao Piero, scusa il ritardo.
      Per poter iniziare è semplice: proponiti! Proponi quello che vuoi fare e vedrai che troverai. C’è molto bisogno nelle società di persone come te, che hanno voglia di crescere.

      Ciao e come dice A. Robbins: “Vivi con passione!

  2. Marco scrive:

    salve,
    mi presento:sono un ragazzo che gioca in un campionato di seconda categoria! Vorrei migliorare le mie qualita’ fisiche!
    vorrei sapere come organizzare e quanto utile possa essere.. (insieme ai tre allenamenti calcistici)..la palestra e la piscina!
    grazie mille per una vostra risposta

    • filtech scrive:

      Ciao,
      sia la palestra che la piscina sono utili per migliorare l’aspetto atletico a patto che si sappia come utilizzarle al meglio.
      La palestra è utile, sia per la rieducazione sia per il mantenimento e il miglioramento della forza.

      La piscina è utile sia per la rieducazione che per il mantenimento della condizione generale durante il periodo estivo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: